VERSIONE MOBILE
 Martedì 31 Marzo 2015
NOTIZIE
FINORA IL CAMPIONATO DEL GENOA È
  
  
  

NOTIZIE

No del Gip al patteggiamento di Masiello: il Bari potrebbe evitare la penalizzazione

11.06.2012 20:16 di Redazione Pianetagenoa  articolo letto 1987 volte
© foto di Federico De Luca

Il gip del Tribunale di Bari, Ambrogio Marrone, ha respinto la richiesta di patteggiamento presentata dal calciatore Andrea Masiello. Lo scrive il sito di Primocanalesport ricordando che il giocatore era stato arrestato nell'ambito dell'inchiesta sul calcioscommesse con l'accusa di associazione per delinquere finalizzata alla frode sportiva. Masiello aveva chiesto di patteggiare la pena di un anno e dieci mesi. Il giudice ha respinto la richiesta, ritenendo troppo basse le pene concordate, sostenendo che a carico di Masiello, oggi all'Atalanta, potrebbe ipotizzarsi anche l'accusa di truffa ai danni del Bari.
Si tratta di una novità importante perché adesso questa decisione potrebbe essere usata dal club pugliese anche in sede di giustizia sportiva e potrebbe evitare al Bari una penalizzazione per responsabilità oggettiva.


Altre notizie - Notizie
Altre notizie
 

RIGORI CONTRO LA JUVENTUS: NIENTE DI NUOVO SOTTO IL SOLE

Non c’è niente da fare, miei cari amici genoani da Boccadasse al Mato Grosso. Meglio ancora: nihil sub sole novum, niente di nuovo sotto il sole come si legge nell’Ecclesiaste. Non è possibile avere un rigore allo Juventus Stadium e (eventualmente) vince...

(S)VISTI DA LONTANO – TUTTI I PRO E I CONTRO DELLA PARTECIPAZIONE IN EUROPA LEAGUE PER IL GRIFONE

Il campionato entra nel vivo e il Grifone deve decidere cosa fare da grande. La qualificazione europea dista oggi almeno 6...

LESTIENNE VICINO ALL'ADDIO

Quasi certamente Maxime Lestienne saluterà il Genoa. La notizia è riportata da Dh in Belgio: il Grifone...

QUI UDINE: DOMIZZI RIENTRA IN GRUPPO

L'Udinese ha ripreso oggi pomeriggio la preparazione agli ordini di Andrea Stramaccioni in vista della trasferta di...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 31 Marzo 2015.
   Editore: Marco Liguori Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.