VERSIONE MOBILE
 Venerdì 31 Ottobre 2014
NOTIZIE
GASPERINI SI SFOGA DOPO GENOA-EMPOLI, HA...
  
  

NOTIZIE

Il primario di cardiologia dell'ospedale di Pescara: «Morosini non si è mai ripreso»

14.04.2012 18:15 di Marco Liguori  articolo letto 1644 volte
© foto di Federico De Luca

Il professore Leonardo Paloscia primario del reparto di cardiologia dell'ospedale Santo Spirito di Pescara ha affermato ai microfoni di Sky Sport che Morosini è arrivato morto al pronto soccorso.  «Le abbiamo provate tutte per rianimarlo, ma non c'è stato niente da fare» ha spiegato Paloscia. I tentativi di rianimazione sono stati purtroppo inutili. «Il ragazzo era già in arresto cardiorespiratorio. Finchè non si è deciso di interrompere la rianimazione, un'ora e mezza dopo, non si è mai ripreso».


Altre notizie - Notizie
Altre notizie
 

LA GIOIA DI ESSERE GENOANI CON IL CUORE A MILLE

Il millesimo risultato utile in Serie A arriva accompagnato da un boato che fa tremare tutto il Ferraris. Colpo grosso allo stadio rosso e blu. Fiato sospeso, fin troppo a lungo nell'accompagnare quel tocco balbettante di Antonini a porta spalancata. “Cosa fa, entra o n...

(S)VISTI DA LONTANO – GRAZIE GENOA PER AVERCI REGALATO UN’ALTRA PAGINA DELLA TUA INFINITA LEGGENDA

Il Genoa dei debuttanti, dei lottatori e del pueblo sconfigge all’ultimo secondo la Juve delle star, dei top player e...

MANDRAGORA RINNOVA PER CINQUE ANNI IL CONTRATTO COL GENOA

Il Genoa si tiene stretto uno dei suoi migliori talenti. Secondo Sky Sport Rolando Mandragora (classe 1997) ha prolungato per...

ALLEGRI: «NON SI PUÒ PERDERE UNA PARTITA A 30 SECONDI DALLA FINE»

«La Juventus non può perdere partite così». Un mantra che Max Allegri ripete e ripeterà ai...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 31 Ottobre 2014.
   Editore: Marco Liguori Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.