VERSIONE MOBILE
 Sabato 22 Novembre 2014
NOTIZIE
NEI PROSSIMI 5 TURNI AL FERRARIS CON PALERMO, MILAN E ROMA E IN TRASFERTA CON CESENA E TORINO QUANTI PUNTI PUÒ CONQUISTARE IL GENOA?
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

NOTIZIE

Il primario di cardiologia dell'ospedale di Pescara: «Morosini non si è mai ripreso»

14.04.2012 18:15 di Marco Liguori  articolo letto 1684 volte
© foto di Federico De Luca

Il professore Leonardo Paloscia primario del reparto di cardiologia dell'ospedale Santo Spirito di Pescara ha affermato ai microfoni di Sky Sport che Morosini è arrivato morto al pronto soccorso.  «Le abbiamo provate tutte per rianimarlo, ma non c'è stato niente da fare» ha spiegato Paloscia. I tentativi di rianimazione sono stati purtroppo inutili. «Il ragazzo era già in arresto cardiorespiratorio. Finchè non si è deciso di interrompere la rianimazione, un'ora e mezza dopo, non si è mai ripreso».


Altre notizie - Notizie
Altre notizie
 

ITALIA-ALBANIA CRONACA DI UN FLOP ANNUNCIATO – TORNA IL GENOA SOTTO I RIFLETTORI CONTRO IL PALERMO

I dati forniti dalla Questura di Genova sulle presenze al Ferraris per Italia-Albania sono inequivocabili. C’erano 19mila tifosi albanesi (di cui soltanto 2mila giunti dal paese delle aquile) mentre gli italiani erano soltanto 5mila: anzi, gli adulti erano 3mila, il resto e...

ESCLUSIVA PG - SERSE COSMI: «HO IL GRIFONE TATUATO SULLA MIA PELLE»

Annata 2004/05. Una stagione incancellabile nei ricordi dei tifosi genoani, indelebile sulla pelle di chi ha ricordato loro...

L'ESTERNO BRESCIANO NTOW NEL MIRINO DEL GRIFONE

L'esterno del Brescia Isaac Ntow è nel mirino del Genoa. Secondo Tmw il giocatore classe '94, che sta...

GONZALEZ: «RISPETTO PINILLA, MA LO FERMERÒ PER IL BENE DEL PALERMO»

Giancarlo Gonzalez è intervenuto ai microfoni di Contropiede, in onda su Trm. Un possibile duello nella gara di...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 Novembre 2014.
   Editore: Marco Liguori Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.