Serie B: dopo la Spal, è promosso anche il Verona

Serie B: dopo la Spal, è promosso anche il Verona

I veneti ritornano nella massima serie dopo un solo anno di permanenza tra i cadetti. Ai play off andranno Frosinone, Perugia, Benevento, Cittadella, Carpi e Spezia

Il Verona pareggia 0-0 a Cesena nell’ultima giornata del campionato  di B e ritornano in serie A, dopo un solo anno di permanenza tra i cadetti. I veneti hanno chiuso il torneo dietro alla Spal già promossa. Ai play off andranno Frosinone, Perugia, Benevento, Cittadella, Carpi e Spezia. Non si giocheranno i playout: Trapani e Vicenza retrocedono direttamente in Lega Pro. L’Avellino batte il Latina e ha un vantaggio di 5 punti sui siciliani sconfitti a Brescia, e si salva automaticamente. L’altra squadra ligure, la Virtus Entella, ha vinto 4-1 in casa contro il Cittadella e si classifica all’undicesimo posto.

I playoff che decideranno la terza squadra promossa in A si inizieranno lunedì prossimo con Cittadella-Carpi: il giornao dopo ci sarà Benevento-Spezia. Le vincenti delle due sfide andranno alle semifinali: venerdì 26 Carpi o Cittadella contro il Frosinone; sabato 27 Benevento o Spezia contro il Perugia.

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy