Storia di un mito: Gigi Meroni

Storia di un mito: Gigi Meroni

All’ombra del duomo di Orvieto, in una giornata calda e limpida appena velata da qualche nuvola, è con grande piacere che mi trovo a parlare dell’interessante volume narrativo, fotografico e musicale, dedicato a Gigi Meroni.

Si dice che il culto della personalità sia controproducente e pericoloso; in realtà i simboli possono essere considerati anche come punti di riferimento, se non come modelli, “interpretazione” della vita, lontani da clichés preconfezionati e dagli stereotipi ai quali – ahimè – ci siamo ormai assuefatti.

Gigi Meroni è uno di questi personaggi-mito, soprattutto per i genoani. Lo è diventato suo malgrado, lasciandoci troppo presto, a 24 anni, in seguito a un tragico incidente stradale. Nonostante la sua permanenza nel Grifone sia limitata nel tempo, a Genova è sorto un club che porta il suo nome, testimonianza del grande affetto che molti tifosi giovani e meno giovani, continuano a riservargli.

L’opera ripercorre le principali tappe della vita del calciatore, dagli esordi alla fine prematura. Lo fa in un modo inconsueto per una biografia: attraverso le testimonianze di chi lo ha conosciuto: familiari, amici, conoscenti. L’apparato iconografico integra e impreziosisce il testo. Le numerose foto danno l’impressione di averlo lì di fronte, il Gigi, con il suo abbigliamento stravagante (siamo negli anni ’60), lo sguardo birichino e la gallina al guinzaglio.

Opera musicale, dicevamo, C’è chi a Meroni ha anche dedicato una canzone, contenuta in un cd allegato. Da ascoltare con attenzione, magari nello stereo di casa, adagiati comodamente sulla poltrona preferita. Quindi..che dire ancora, cari, affezionati, beneamati lettori?

Sfogliare per credere.

Monica Serravalle

RIPRODUZIONE DELL’ARTICOLO CONSENTITA SOLO PER ESTRATTO PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE: WWW.PIANETAGENOA1893

Scheda libro

TITOLO: “Gigi Meroni – Una vita a tutto campo”

AUTORE: Pierluigi Comerio

EDITORE: Carlo Pozzoni Fotoeditore (Prezzo 36,50 euro)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy