“Le bandiere del Genoa”, storia delle personalità  che hanno fatto grande il Grifone

“Le bandiere del Genoa”, storia delle personalità  che hanno fatto grande il Grifone

Parlando di Genoa, il concetto di bandiera assume un significato particolare. Non si riferisce soltanto ai vessilli, agli striscioni, ai gagliardetti; comprende anche le personalità che hanno reso grande il Grifone. Calciatori, presidenti, allenatori; ci sono tutti. Per lo meno, coloro che hanno lasciato un’impronta duratura, che sono ancor oggi presenti nel ricordo, nelle emozioni, nelle sensazioni, nell’immaginario dei tifosi.

Questo bel libro di Michelangelo Dolcino e Fabrizio Calzia, per quanto non recentissimo, ci offre una originale lettura della storia, condotta non attraverso la cronologia, bensì delineando ritratti, proponendo  biografie e chiavi di lettura.

Piano piano, pagina dopo pagina, prende vita un’epopea, quasi un poema epico, narrato attraverso le figure che nelle diverse epoche ne furono protagoniste.

In particolare, ho apprezzato moltissimo il modo nel quale è stata raccontata la storia di Ottavio Barbieri, al quale sono personalmente affezionata, perché incarna valori che da sempre hanno fatto parte dello spirito genoano:  la passione, la fedeltà alla maglia, il fair play…

Il racconto si ferma al “professore”, l’indimenticato Franco Scoglio. Ci auguriamo al più presto un seguito.

Monica Serravalle

“LE BANDIERE DEL GENOA” da Spensley a Scoglio

DI MICHELANGELO DOLCINO E FABRIZIO CALZIA

GENOVA, NUOVA EDITRICE GENOVESE, 2011 , PP. 347.

RIPRODUZIONE DELL’ARTICOLO CONSENTITA SOLO PER ESTRATTO PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE: WWW.PIANETAGENOA1893.NET

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy