Juric: “Abbiamo bisogno di un centrocampista e di un difensore”

Juric: “Abbiamo bisogno di un centrocampista e di un difensore”

Il tecnico li richiede dopo la sofferta vittoria del Genoa sul Cesena: “Per 25 minuti abbiamo giocato bene, poi siamo calati”. E aggiunge: “Laxalt va via? Normale che debba arrivare qualcuno di forte”

Ecco la conferenza stampa di Ivan Juric al termine di Genoa-Cesena.

CONDIZIONE SQUADRA – “Ho svolto le mie osservazioni da ieri. In questo momenti tanti sono fuori, Izzo, Zukanovic, Centurion, Lapadula, giocatori che danno spessore”.

OBIETTIVI – “La squadra non deve arrivare a tre giornate dalla fine per salvarsi. Ci sono squadre più forti economicamente del Genoa. La mia idea è che la squadre è buona, se mettiamo qualcosa dentro più quelli che stanno fuori”.

SPOLLI – “Ha preso una botta alla caviglia”

CENTROCAMPISTA INDISPENSABILE? – “Dipende dalle partite. Io vedo altre squadre, si rafforzano”.

GIOCO – “Penso che per 20 – 25 min abbiamo fatto molto bene. Poi siamo calati e sia nel gioco sia nei contrasti. La mia volontà è andare al massimo. E’ normale che in questo periodo la squadra inciampi in prestazioni brutte. Azioni di Goran Pandev e Ninkovic ci son state, poi un calo, una difficoltà dietro, ci vuole altra fisicità. Quando è entrato Biraschi ha dato quella fisicità che serve in serie a. Abbiamo fatto cose buone, come con l’Hoffenheim ad esempio. Siamo stati bravi, come anche con l’Hereenveen. Ma vedevo che eravamo alla pari, non superiori.

SIMEONE E LAXALT – “Hanno segnato Simeone e Laxalt, prossimi partenti? Non so cosa rispondere, c’è questa opzione e sono consapevole”.

DELUSIONE – “Cosa ha deluso di più? Difesa ha sofferto troppo, proprio abbiamo perso contrasti. Ci sono state prestazioni negative”.

FATTI POSITIVI – “Alcune positive ci sono state. C’è stata volontà. Dopo 25 minuti mi sembrava però che avessimo cominciato a far robe che non voglio. Noi dobbiamo fare un passo in più, giocare con alti ritmi. Il pubblico fa sempre la sua parte. Io sono soddisfatto, anzi, sono anche un po’ contento. Ho visto buone cose, ho visto grossi difetti. E alla fine abbiamo vinto, ci dà spunti. Andiamo avanti in coppa”.
ROSA E MERCATO – “Con Centurion. Zukanovic, Lapadula e Izzo, riempiano la rosa. Abbiamo bisogno di un difensore, un altro centrocampista: sono sei, è mezza squadra, no? Laxalt va via? Normale che debba arrivare qualcuno di forte. Deve venire un giocatore al posto di uno che non era nei miei piani di perderlo. Bisogna tener duro, cercare di recuperare. Il difensore lo aspetto? Sì”.
PREZIOSI – “Parlato con Preziosi? Oggi no.
TAARABT – “Lui è talento,è in fase di costruzione. Ha una voglia matta di giocare, però fa passaggi che non deve fare. Ha tanta voglia di fare e di impegnarsi: gli dobbiamo dare tempo, senza imporgli fretta. Senza ansia, farà meglio”.
2 commenti

2 commenti

  1. Dario - 4 mesi fa

    E’ per accontentarlo che compriamo Maxi Lopez!

    Mi piace Non mi piace
  2. user-12854479 - 4 mesi fa

    È così difficile accontentare un allenatore? Non chiede mica Neymar!!!

    Mi piace Non mi piace

Commenti chiusi

Recupera Password

accettazione privacy