Lettera, Francogrifo76: “Riflessioni “pazze” di un tifoso del Genoa in astinenza da partite rossoblù”

Lettera, Francogrifo76: “Riflessioni “pazze” di un tifoso del Genoa in astinenza da partite rossoblù”

Dal calciomercato alla Primavera e alle Under

di Redazione Pianetagenoa

Cari Amici Rossoblù buona (e bellissima) giornata! Mi chiamo Francogrifo76, non ho 42 anni e non vedo partite del Genoa (di qualsiasi categoria…) già da sei giorni! (Mi sembra di stare ad una riunione tipo alcolisti anonimi…). Per fortuna domani scenderà in campo la Primavera ma, per la prima squadra, dovremo aspettare il 22 quando ci scontreremo con Madama Juve. In compenso, in questi giorni, impazzano le voci del calciomercato, che mi fanno incredibilmente arrabbiare! Per carità, anche allo stadio ci facciamo occasionalmente (quasi sempre) delle panciate di rabbia, ma è una rabbia diversa, un’inca…..ura sana! Col mercato no, le voci sono incontrollate ( o fin troppo ben controllate …) e i media sia cartacei che televisivi che on line fanno il loro mestiere. Il risultato è che, al Genoa, vengono accostati giornalmente diversi calciatori che spesso, curiosamente, si accasano presso altre società nel giro di pochissimi giorni. E’ il gioco delle parti, delle società  ma, soprattutto, dei procuratori. Ormai ci siamo abituati ed anche in questa sessione, anche se con minor enfasi, sta succedendo. Certo, il blasone della nostra squadra “tirava” di più sino ad un paio d’anni fa, però stanno ancora viaggiando sul ricordo dei colpi degli anni precedenti. Non avete nostalgia degli interventi del nostro Presidente a Radio Kiss-Kiss? Quando annunciava trionfante che il tal giocatore sarebbe rimasto a lungo salvo poi essere venduto di lì a breve? Ora il copione prevede che a far la sua parte ci sia Perinetti: degnissima persona e (speriamo) anche in gamba, ma il Prez era tutto un altro spettacolo… Comunque, ormai abbiamo capito che il mercato di riparazione sarà povero e neppure bello.

E se i nostri addetti ai lavori posano gli occhi su qualche esubero o esodato o fuori rosa o in scadenza (come la merce…) debbono guardarsi dalle squadre come Bologna, Sassuolo, Crotone, Spal per non parlare del Torino o della Fiorentina che hanno più disponibilità e, ahimè, più credibilità. Volevo fare una gita fuori-porta domani, un po’ tanto fuori porta… Volevo andare a Roma, al centro sportivo Tre Fontane, per vedere l’incontro della nostra Primavera con i giallorossi. No, non sono tifoso sino a tal punto, solo per amore della maglia… avevo (ed ho) un interesse personale: volevo seguire la prestazione di un ragazzo che conosco ed al quale auguro il futuro più roseo. Ma mia moglie, bontà sua, mi ha fatto ragionare raccontandomi uno ad uno il migliaio di chilometri che mi sarei sobbarcato tra andata e ritorno. Perciò, un po’ vigliaccamente, ho rinunciato e mi limiterò a seguirne la cronaca scritta su questo grande sito . Però domenica non ci sarà moglie che tenga! Partirò per Vinovo (molto più vicino) per poter assistere alle due sfide contro la Juventus delle nostre under 16 e under 15 (nella quale gioca un altro ragazzo che conosco). Saranno due incontri duri e combattuti dai quali spero ardentemente che i nostri ragazzi usciranno con qualche punto ma, soprattutto, convinti di aver dato tutto. Un compito in apparenza più facile dovrebbe aspettare l’under 17,chiamata a battere in casa il Parma: speriamo che i grifoncini riescano a riprendere una marcia sicura e spedita. Insomma: per la prima squadra dovremo solo sorbirci le notizie del calciomercato ma, sul campo, speriamo di trascorrere un positivo week-end!

Francogrifo76

Recupera Password

accettazione privacy