Gentiletti: “Col Cesena occorrono nervi saldi, pazienza, freddezza”

Gentiletti: “Col Cesena occorrono nervi saldi, pazienza, freddezza”

Il difensore del Genoa confida nell’aiuto dei tifosi per la gara di Coppa Italia: “Finalmente di nuovo al Ferraris”

“Aspettiamoci un’avversaria che andrà a mille. Dobbiamo prepararla nel modo giusto. Nervi saldi, pazienza, freddezza”. Santiago Gentiletti prevede al sito ufficiale del Genoa una gara per nulla semplice contro il Cesena: sarà “secca”, da dentro o fuori. Il difensore confida nell’aiuto dei tifosi rossoblù: “Finalmente di nuovo al Ferraris” afferma, dopo i ritiri a Neustift e Bardonecchia oltre alle amichevoli in Austria, Francia e a Savona. Il difensore argentino prosegue: “Le prestazioni in pre-campionato sono state positive, ora servono risultati nelle gare che contano. La prima in casa suscita sempre qualche sensazione particolare. Ci teniamo a partire con il piede giusto, l’obiettivo è passare il turno, senza pensare che sarà facile. Il Cesena ha gioco e valori. Moltiplicherà le forze per metterci in difficoltà”.

Ma qual è la situazione del Grifone, a soli due giorni dal debutto al Tempio in Coppa Italia: “Siamo più avanti come conoscenze, però c’è tanto ancora da lavorare. In questi giorni stiamo iniziando a smaltire i carichi, presto le gambe gireranno meglio” conclude Gentiletti.

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy