BURDISSO: “Non sottovaluteremo il Perugia”

BURDISSO: “Non sottovaluteremo il Perugia”

Vogliamo passare il turno e daremo tutto per riuscirci” spiega il capitano del Genoa

Commenta per primo!

“Non correremo il rischio di sottovalutare la partita con il Perugia. Vogliamo passare il turno e daremo tutto per riuscirci”. Nella seconda parte dell’intervista a Radio Sportiva, (che andrà in onda domani) Nicolas Burdisso rassicura i tifosi per la partita di domani in Coppa Italia: nessun rilassamento dopo il trionfo con la Juventus. Ecco gli altri temi toccati dal capitano rossoblù.

GENOA – “Diciannove punti, con una partita da recuperare, rappresentano un buon bilancio sino a questo punto della stagione. Il Genoa è una piazza bellissima in cui giocare e la consiglio a chiunque. Per me è stato come ricevere un premio alla carriera, qui ho avuto modo di imparare cose nuove. E’ un’esperienza che mi sto assaporando giorno dopo giorno e una partita dopo l’altra. Con il presidente Preziosi ho un bellissimo rapporto, è un uomo di calcio con il quale è facile intendersi al volo. Nel calcio provare certe emozioni è un privilegio e qualcosa di straordinario”.

MARCHIO DI FABBRICA – “La mentalità è un marchio di fabbrica, sia che si giochi in campionato che in coppa. La società ha seminato in questi anni con una politica orientata a sviluppare le potenzialità dei giocatori, offrendo a molti un’opportunità di rilancio e ad altri di esprimere il proprio valore. Davanti a tutto e tutti c’è l’interesse della squadra non dei singoli. Ogni volta che si indossa la maglia del Genoa è un giorno speciale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy