Mihajlovic: “Non ho nulla contro il Genoa”

Mihajlovic: “Non ho nulla contro il Genoa”

Il tecnico del Torino in conferenza stampa: “Domani dobbiamo fare la nostra partita per onorare il campionato”. E aggiunge: “La prestazione che hanno fatto con l’Inter, contro di noi, sarà migliorata perché si giocano la Serie A”

“E’ vero che io sono Sampdoria, ma non ho nulla contro il Genoa: domani dobbiamo fare la nostra partita per onorare il campionato”. Sinisa Mihajlovic afferma di non avere nessuna rivalità nei confronti dei rossoblù: vuole solo che il Torino onori al massimi l’impegno. “Io do sempre quello che ricevo – spiega il tecnico – e dipende solo dai giocatori: loro sanno che se domani non si onora la maglia si va in ritiro fino al Sassuolo senza nemmeno un giorno libero. A me non piace fare brutte figure. Capisco che creare una mentalità vincente è la cosa più difficile: avere un DNA ben delineato vuol dire atteggiamento, massima professionalità e rispetto” si legge su Toronews.net.

Mihajlovic prosegue spiegando quali sono i punti di forza degli avversari che ha illustrato ai suoi uomini. “Ho fatto vedere loro la partita che hanno fatto contro l’Inter: in ritiro dovevamo riempire il tempo in qualche modo. Sono una squadra aggressiva, giocano a uomo, ti fanno giocare male. La prestazione che hanno fatto con l’Inter, contro di noi, sarà ulteriormente migliorata perché si giocano la permanenza in Serie A”. Il tecnico teme che il grande tifo rossoblù possa intimorire la squadra: “Non dovremo farci condizionare dall’ambiente e cercare di mettere in pratica quello che abbiamo preparato in settimana. Se avremo l’atteggiamento giusto e giochiamo come sappiamo, abbiamo grandi possibilità di vittoria. La mia squadra deve dare il massimo per vincere. Come detto, mi aspetto da parte del Torino una prestazione seria e importante. Vediamo domani, ma siamo fiduciosi”.

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy