Un solo precedente per Orsato al Ferraris: Genoa-Lazio 0-0

Un solo precedente per Orsato al Ferraris: Genoa-Lazio 0-0

Era una gara di campionato del 2016. Il fischietto di Schio ha arbitrato il Grifone dodici volte a Marassi: 6 vittorie, 4 pareggi e due sconfitte

Daniele Orsato si appresta alla tredicesima apparizione al “Luigi Ferraris” quando è il Genoa a possedere le chiavi del portone principale. Il “battesimo” col Grifone, da parte dell’arbitro della sezione Schio (Vicenza), risale all’ultimo campionato disputato in Serie C1 dai rossoblù: Ravenna-Genoa perso dagli ospiti per tre a zero. Poi, dopo altre tre direzioni in terza serie, Orsato ha incrociato il Genoa solo una volta in Serie B: altra sconfitta in casa del Pescara (2-1 il 13 gennaio 2007).

Un arbitro di grande esperienza per una gara impegnativa per i colori rossoblù. Negli annali del calcio contemporaneo è archiviato un altro match Genoa-Lazio diretto dall’arbitro internazionale: pareggio a reti inviolate nel febbraio 2016.

Nella massima serie, il Grifone è stato diretto dal fischietto 41enne ventidue volte, per un bilancio di 9 vittorie, 8 pareggi e 5 sconfitte. In tutti i ventotto precedenti complessivi (tra i quali una gara di Coppa Italia nel 2013 e la finale Playoff di andata di Serie C1 col Monza nel 2006), invece, il “palmares” è di 11 vittorie, 10 pareggi e 7 sconfitte.

A dirigere il Genoa tra le mura amiche del “Ferraris”, Daniele Orsato è stato già chiamato dodici volte, che al triplice fischio sono valse 6 vittorie, 4 pareggi e due sconfitte. Tra le curiosità, da segnalare anche due direzioni arbitrali per Udinese-Genoa e per Genoa-Roma, e tre volte per Genoa-Torino. Quest’ultima sfida ha sempre visto il Genoa andare a punti: pareggio col minimo di reti nella stagione 2012/13 ed un sonoro tre a zero nella stagione 2007/08.

Completano il team arbitrale Stefano Liberti (sezione di Pisa) e Sergio Ranghetti (sezione di Chiari) in veste, rispettivamente, di primo e di secondo assistente; Marco Serra della sezione arbitrale di Torino svolgerà le funzioni di quarto ufficiale. In cabina di regia (leggi “Var”) si siederanno Marco di Bello (sezione di Brindisi) Lorenzo Innuzzi (della sezione di Molfetta).

Questo il “ruolino” di Daniele Orsato con il Genoa al “Ferraris”:
Serie C1, girone A
2005/06, mercoledì 21 dicembre 2005, 20:30 (posticipo), Genoa-Teramo 0-0;
2005/06, giovedì 13 aprile 2006, 20:30, Genoa-Monza 3-0;
Serie A
2007/08, domenica 13 aprile 2008, 15:00, Genoa-Torino 3-0;
2010/11, domenica 20 febbraio 2011, 15:00, Genoa-Roma 4-3;
2012/13, domenica 21 ottobre 2012, 20:45 (posticipo), Genoa-Roma 2-4;
2012/13, domenica 16 dicembre 2012, 15:00, Genoa-Torino 1-1;
2012/13, domenica 14 aprile 2013, 15:00, Genoa-Sampdoria 1-1;
2014/15, lunedì 11 maggio 2015, 20:45 (posticipo), Genoa-Torino 5-1;
2015/16, domenica 30 agosto 2015, 20:45, Genoa-Hellas Verona 2-0;
2015/16, sabato 6 febbraio 2016, 20:45, Genoa-Lazio 0-0;
2016/17, domenica 21 agosto 2016, 20:45, Genoa-Cagliari 3-1;
2016/17, sabato 11 marzo 2017, 20:45 (anticipo), Genoa-Sampdoria 0-1.

Ultima vittoria in casa: domenica 21 agosto 2016, Genoa-Cagliari 3-1;
Ultimo pareggio in casa: sabato 6 febbraio 2016, Genoa-Lazio 0-0;
Ultima sconfitta in casa: sabato 11 marzo 2017, Genoa-Sampdoria 0-1.

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy